14.05.2018
Giornata Internazionale dell’infermiere, in tanti al Gemelli hanno partecipato alle iniziative d’informazione e prevenzione
Venerdì scorso, presso la hall del Policlinico, gli infermieri del Gemelli, insieme agli studenti dei Corsi di Laurea in Infermieristica dell’Università Cattolica, si sono messi a disposizione di degenti e visitatori dell’ospedale per dare informazioni sulla salute e promuovere la professione infermieristica.

Tanta affluenza e partecipazione agli stand allestiti venerdì scorso, 11 maggio, nella hall del Policlinico Universitario Agostino Gemelli – IRCCS in occasione della Giornata Internazionale dell’infermiere, che si celebra ogni anno il 12 maggio, data di nascita di Florence Nightingale, fondatrice dell’infermieristica moderna.

L’evento di educazione sanitaria e prevenzione, in collaborazione con l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma, aveva l’obiettivo di far meglio conoscere ai cittadini il ruolo dell’infermiere nel processo di cura della persona.

Nella hall del Policlinico sono stati allestiti stand tematici a cura del Servizio Infermieristico Tecnico e della Riabilitazione Aziendale (S.I.T.R.A.) del Policlinico Gemelli, diretto dal dott. Maurizio Zega, con la fattiva collaborazione degli studenti dei Corsi di Laurea in Infermieristica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

In particolare, sono state fornite informazioni su: BLS (Basic Life Support) per i laici rilevazioni parametri vitali, promozione delle vaccinazioni, infermieristica e volontariato, promozione alla donazione d’organo e tessuti, educazione sanitaria per la gestione delle ferite e delle stomie.

Nel corso della manifestazione, coordinata da Lucia Zaino, direttrice dell’attività didattica del Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università Cattolica, sono stati distribuiti ai partecipanti opuscoli informative forniti dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche. 

Condividi Condividi questa news per posta elettronica E-mail Condividi questa news su Facebook Facebook Condividi questa news su Twitter Twitter Condividi questa news su Linkedin LinkedIn
Stampa Stampa questa news