30.09.2016
Grazie ai film Disney-Pixar è partita la cinematerapia

 Ha preso ufficialmente il via il 13 settembre, con la proiezione speciale del nuovo lungometraggio d’animazione “Alla Ricerca di Dory”  per i piccoli pazienti e le loro famiglie, il programma di terapia del sollievo attraverso il cinema presso la sala MediCinema al Policlinico Gemelli, grazie a The Walt Disney Company Italia, che ha messo a di-sposizione di MediCinema l’intera library Disney•Pixar. per il Gemelli e l’attività di cure e di ricerca. A distanza di pochi mesi dall’inaugurazione della prima sala cinematografica integrata all’interno del Policlinico, la terapia di sollievo MediCinema rappresenta il punto di partenza dello studio scientifico coordinato dal prof. Celestino Pio Lombardi, del Gemelli, che porterà a misurare gli effetti della ‘cinematerapia’ sui degenti, grandi e piccoli, in collaborazione con l’ospedale metropolitano Niguarda di Milano con il Centro Clinico Nemo e Spazio Vita, che insieme a MediCinema stanno collaborando a questa stimolante esperienza.

Si tratta del primo di numerosi appuntamenti che porteranno i pazienti dell’ospedale all’interno della sala MediCinema. Infatti The Walt Disney Company Italia ha creduto fin dall’inizio in questo progetto e ne è diventato il primo sostenitore.

“Esprimiamo anzitutto la nostra gratitudine a Disney Italia - ha dichiarato il prof. Celestino Pio Lombardi -: grazie al suo supporto avremo infatti l’opportunità non solo di intrattenere i nostri piccoli pazienti durante il ricovero con i capolavori di animazione della Disney•Pixar, ma di dare seguito all’attività di ricerca sulla ‘cinematerapia’. Questa parte dello studio vedrà impegnati anche i nostri neuropsichiatri infantili e gli psicologi dell’età evolutiva per iniziare a misurare su basi scientifiche il beneficio che l’esperienza del cinema apporta ai piccoli degenti”.

Fulvia Salvi, Presidente di MediCinema Italia ha affermato: "Con soddisfazione prosegue la stretta collaborazione con Disney Italia per la nostra attività di sollievo negli ospedali”.

 

Tennis&Friends:

Foro Italico 8 e 9 ottobre

week end di prevenzione

 

Sabato 8 e domenica 9 ottobre al Foro Italico avrà luogo “Tennis & Friends Salute e Sport… Sport è Salute”, evento sociale che unisce Salute, Sport e Spettacolo. Giunto alla 6° edizione, Tennis & Friends - che è realizzato con il Patrocinio del Ministero della Salute, di Roma Capitale, Regione Lazio, Polizia di Stato, C.O.N.I. e F.I.T. - rinnova e amplia la collaborazione con la Fondazione Policlinico A. Gemelli, che con una sua equipe di oltre 180 professionisti fra medici e personale sanitario eseguirà check up gratuiti nel Villaggio della Salute.

Tennis and Friends, nato nel 2011 per la prevenzione delle malattie tiroidee e metaboliche e la promozione della salute, con un’area sanitaria coordinata dai proff. Rocco Bellantone e Alfredo Pontecorvi, ha richiamato l’interesse di anno in anno di un pubblico sempre più numeroso (oltre 18.000 presenze e oltre 3.500 check up nello scorso ottobre 2015) diventando ormai un appuntamento consueto nella nostra città con le tradizionali due giornate ad ottobre ed una giornata con una Special Edition a maggio durante gli Internazionali BNL d'Italia.

Il Villaggio della Salute sarà allestito nell’Area limitrofa ai campi del Circolo del Foro Italico. In questa edizione, aumentano le attività di prevenzione, dando la possibilità ai visitatori di effettuare un percorso clinico diagnostico completo.

Aree di prevenzione 2016

• Malattie Tiroidee

• Patologie fumo correlate

• Malattie del Metabolismo

• Cuore & Sport

• Malattie del fegato

• Manovre di rianimazione cardio polmonare e disostruzione delle vie aeree

• Area Salute della Donna, promossa dal Ministero della Salute, con (Ginecologia, e Senologia);

• Area Kids (Educazione alimentare e Metabolismo Pediatria);

• Area Odontoiatrica

• Area Scientifica con tavole rotonde e convegni di approfondimento.

Tennis & Friends allestirà nel Villaggio diverse aree dedicate allo sport con intrattenimento ludico, ricreativo ed informativo per i più piccoli, novità di questa edizione la partecipazione della F.I.S.E. con uno spazio destinato all’Ippoterapia, motivo di richiamo in più per le famiglie.

 

TARGATI ROTARACT CLUB

I COMPUTER PER I PICCOLI

DI ONCOLOGIA PEDIATRICA

  Nell’ambito del progetto “Smiling for Gemelli” Rotaract Club Roma Parioli ha deciso di supportare il reparto di Oncologia Pediatrica del Gemelli mediante la donazione delle dotazioni informatiche per l’allestimento della sala multimediale del reparto, grazie alla quale i ragazzi ricoverati e i loro familiari possono trascorrere del tempo in uno spazio differente dalla propria stanza di ricovero.

La consegna del materiale tecnologico è avvenuta lunedì 12 settembre in presenza del Direttore generale, Enrico Zampedri, della Presidente del Club Rotaract Roma Parioli, Marina Floccari, e dei suoi soci, del prof. Riccardo Riccardi e della dott. ssa Patrizia Rubbini. All’incontro, è stata raccolta la testimonianza anche di uno dei ragazzi che in passato è stato assistito dal team del reparto e, mediante la sua esperienza, ha saputo consigliare quali interventi possano facilitare e alleviare la permanenza in ospedale dei pazienti, nell’ambito della collaborazione volontaria e continuativa offerta dai ragazzi del Rotaract al reparto di Oncologia pediatrica.

Condividi Condividi questa news per posta elettronica E-mail Condividi questa news su Facebook Facebook Condividi questa news su Twitter Twitter Condividi questa news su Linkedin LinkedIn
Stampa Stampa questa news