29.09.2016
Aeroporti di Roma e Gemelli per i pazienti oncologici diretti da Fiumicino al Policlinico

Il Policlinico Gemelli è uno dei principali centri oncologici italiani con oltre 42.000 pazienti con tumore curati ogni anno; il 20% di questi pazienti proviene da fuori Lazio, soprattutto dalle regioni del Sud e delle Isole. Questi malati oncologici si recano al Gemelli non solo per i ricoveri, ma anche per trattamenti di chemioterapia o di radioterapia, per essere sottoposti a visite di controllo o per la diagnostica ambulatoriale (circa 350.000 prestazioni l’anno solo i pazienti da fuori Lazio).

Per garantire la migliore assistenza anche per chi sceglie il viaggio in aereo, la Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli partecipa all’iniziativa di ADR-Aeroporti di Roma, società che gestisce l’aeroporto di Fiumicino, indirizzata ai malati oncologici in transito allo scalo della Capitale.

Questa offerta, completamente gratuita, è operativa dal mese di luglio ed è erogata a questa particolare tipologia di passeggeri in transito presso lo scalo aeroportuale romano, sia in partenza che in arrivo.

Si tratta di un’assistenza a 360 gradi: le cure mediche vengono erogate direttamente in aeroporto dal Pronto Soccorso di Aeroporti di Roma in collaborazione con ADR Assistance, la società del gruppo che si prende cura dei passeggeri con difficoltà motorie che devono raggiungere gate e imbarchi.

Dal punto di vista sanitario, il progetto prevede due tipi di prestazioni attuabili, presso ADR Assistance, dai medici delle strutture ospedaliere interessate:

Pronto Soccorso

È offerta assistenza da parte di un’equipe di medici e infermieri specializzati operante presso il Pronto Soccorso di ADR (in attività 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno): può contare su di essa il passeggero malato oncologico che necessiti di controlli specialistici di varia natura prima del volo.

Sale di accoglienza

Nelle sale di accoglienza, ADR Assistance garantisce un’assistenza gratuita, qualora si renda necessario un controllo delle condizioni generali di salute del soggetto.

Per i pazienti oncologici l’assistenza va organizzata con un approccio multidisciplinare e con una tempestiva presa in carico. Con questo obiettivo il Policlinico Gemelli sta progressivamente canalizzando l’accesso dei pazienti con tumore verso un servizio denominato Sportello Gemelli – Cancro (raggiungibile telefonicamente allo 06.3015.7080, oppure all’indirizzo e-mail:

sportello.cancro@policlinicogemelli.it) in modo da essere  visitati nella maniera più tempestiva e appropriata nei propri percorsi multidisciplinari entro 48-72 ore e in regime di Servizio Sanitario Nazionale.

Saranno dunque gli operatori dello Sportello a informare i pazienti sulle opportunità offerte dall'innovativo servizio di ADR e sulle modalità per garantire la permanenza nell’aeroporto di Fiumicino e il viaggio aereo in massima sicurezza.

Particolarmente rilevante è, quindi, la collaborazione tra operatori dello Sportello Gemelli - Cancro e ADR per l’erogazione di questo servizio: attraverso lo Sportello, i pazienti che partono, arrivano o semplicemente si trovano in transito per l’Aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino e che intendono usufruire del servizio speciale di assistenza, potranno prenotarsi, dopo aver trasmesso tutte le informazioni utili sulle proprie condizioni di salute e delle terapie in atto. Il tutto allo scopo di garantire una permanenza nell’aeroporto di Fiumicino e un viaggio aereo in massima sicurezza.

“Esprimiamo il nostro plauso per il servizio  promosso da ADR a favore dei pazienti oncologici in transito a Fiumicino e diretti verso importanti centri di cura di Roma tra cui il nostro Policlinico. È un segno di attenzione che sarà particolarmente apprezzato dai pazienti e dai loro familiari, che già devono affrontare gli enormi problemi legati alla malattia”, è il commento all’iniziativa di Enrico Zampedri, Direttore generale del Policlinico Universitario A. Gemelli.

Per ulteriori informazioni

sul Servizio di assistenza

presso l’Aeroporto di Fiumicino

per i pazienti oncologici, rivolgersi a:

Percorsi Clinici: tel. 06.3015.5955

e-mail: percorsi.clinici@policlinicogemelli.it

Condividi Condividi questa news per posta elettronica E-mail Condividi questa news su Facebook Facebook Condividi questa news su Twitter Twitter Condividi questa news su Linkedin LinkedIn
Stampa Stampa questa news