04.03.2013
Rapido, discreto e senza code: il referto arriva via email
Successo per il servizio del Gemelli di invio gratuito a mezzo e-mail dei referti ambulatoriali.

Successo per il servizio del Gemelli di invio gratuito a mezzo e-mail dei referti ambulatoriali. Sono più di 100mila i referti finora consegnati via web, pari circa al 25 % del totale.

A utilizzare il servizio soprattutto giovani donne. I referti, sono inviati in formato pdf, in una sorta di “busta chiusa digitale, cioé resi sicuri da una password personale di cui è a conoscenza il solo assistito.

Hanno la firma digitale, assumendo in questo modo piena validità legale pari agli omologhi referti cartacei, che comunque possono essere sempre ritirati agli sportelli della Spedalità del Policlinico Gemelli attraverso le usuali procedure.

 
Condividi Condividi questa news per posta elettronica E-mail Condividi questa news su Facebook Facebook Condividi questa news su Twitter Twitter Condividi questa news su Linkedin LinkedIn
Stampa Stampa questa news