05.02.2013
Patologie della gravidanza
Gravidanze precoci o a rischio, patologie di crescita fetale e del liquido amniotico sono solo alcune delle principali patologie del periodo gestazionale.

Sorveglianza della gravidanza precoce a rischio attuale o pregresso.
La minaccia d’aborto entro la 12 settimana è stimato attorno al 12% e spesso, in presenza di una sintomatologia lieve o non chiara, occorre una diagnosi rapida e precoce per non generare ansie nella donna.

Patologie del liquido amniotico accerta ta o sospetta
L’eccesso (poliamnios) o il difetto (oligoamnios) di liquido amniotico sono situazioni che talora si associano a patologie della gravidanza.
L’incidenza di tali patologie è stimata intorno al 2-5% di tutte le gravidanze.

Patologia di crescita fetale accertata o sospetta
L’incidenza della ridotta crescita fetale (iposviluppo) o dell’eccessiva crescita fetale (macrosomia) è stimata nella popolazione generale attorno al 20%.
Le alterazioni di crescita possono associarsi a patologie materne che necessitano di un o più approcci clinico-diagnostici spesso difficilmente attuabili nello stesso momento.

Flussimetria materno-fetale in gravidanze a rischio.
La Velocimentria Doppler materno-fetale è un esame importante per valutare la funzionalità placentare.
L’accertamento è indicato in caso di gravidanze a rischio di insufficienza placentare.

Gravidanza oltre termine
L’incidenza della gravidanza oltre termine, considerata come la gravidanza che si protrae oltre i 280 gg di gestazione, è valutabile tra il 4-14 %.
Questo periodo della gravidanza è particolarmente delicato per la gestante e talora di difficile gestione per il curante.

Cardiologia fetale
L’ecocardiografia fetale è una metodica ultrasonografica avanzata che ha come obiettivo il controllo dell’anatomia e dalla funzionalità cardiaca.
Questa metodica è deputata allo screening ed alla diagnosi di cardiopatie congenite nelle gravidanze ad alto rischio per queste patologie (0,4-1,0%).

CLICCA QUI e scarica la brochure informativa a cura di SorGe, il Centro per la Sorveglianza Gestazionale del Policlinico Gemelli, dove poter effettuare accertamenti diagnostico-strumentali e clinico-strumentali nell’ambito di specifiche patologie della gravidanza.

A cura di SorGe, il Centro per la Sorveglianza Gestazionale del Policlinico Gemelli