24.11.2010
La Sindrome di Down in ortodonzia
I problemi di interesse odontoiatrico-ortodontico in un bambino con sindrome di Down sono numerosi ed è indispensabile un approccio multidisciplinare che coinvolga il logopedista, il fisioterapista, il pediatra.

 problemi di interesse odontoiatrico-ortodontico in un bambino con sindrome di Down sono numerosi ed è indispensabile un approcciomultidisciplinare che coinvolga il logopedista, il fisioterapista, il pediatra.

 

La prima visita odontoiatrica può essere eseguita a 5 anni sia perché a questa età il bambino può offrire una collaborazione sufficiente, sia perché, dato il ritardo di eruzione degli elementi dentari, la valutazione sarebbe più completa.

 

 

 

 

 

 
Aspetti Generali
La Sindrome di Down è una condizione genetica caratterizzata dalla presenza di un cromosoma in più nelle cellule: invece di 46 cromosomi nel nucleo di ogni cellula ne sono presenti 47.
Anomalie Sistemiche
Nei bambini con sindrome di down sono frequenti anche anomalie cardiovascolari, neurologiche, immunologiche e muscolo-scheletriche.
Disordini Posturali
A causa della lassità ligamentosa il piede di tali soggetti è piatto; il piede piatto è accompagnato da disordini posturali a vari livelli: ginocchio valgo, basculla posteriore del sacro, proiezione dell’ombellico in avanti, ipercifosi dorsale compensatoria e iperlordosi cervicale.
Anomalie del distretto oro-facciale (Parte I)
La facies è caratteristica, con viso tondeggiante, profilo piatto e naso corto con radice piatta, orecchie piccole e tonde.
Anomalie del distretto oro-facciale (Parte II)
Ridotto tono muscolare delle labbra, guance e lingua, palato stretto e profondo, lingua larga, deglutizione atipica e bruxismo.
Qual è il ruolo dell'ortodontista e del pedodontista?
I problemi di interesse odontoiatrico-ortodontico in un bambino con sindrome di Down sono numerosi ed è indispensabile un approccio multidisciplinare che coinvolga il logopedista, il fisioterapista, il pediatra.


A cura di: Prof. Deli Roberto
Dott.ssa Laura Cacucci, Dott.ssa Anna Borrelli, Dott.ssa Aurora Forcella, Dott.ssa Giulia Vallogini, Dott.ssa Raffaella Baffa