13.03.2013
Speciale vacanze: raccomandazioni e consigli per un'estate sana e in salute

Viaggiare sicuri all’estero non prima di essersi vaccinati quando richiesto, rispettando sempre le essenziali regole di igiene; mangiare “con il cervello” per gustarsi la villeggiatura attraverso il consumo di cibi conservati nel rispetto della catena del freddo, evitando così il loro deterioramento; vacanze in piscina e al mare, così ricercati per difendersi dal caldo, ma attenzione a un fastidioso nemico in agguato per l’orecchio: l'otite.

Vita all’aria aperta al mare, ai monti o in campagna: tanti i benefici psico-fisici, ma è necessario imparare a difendersi da punture di insetti, morsi di vipera e tocco della medusa.

I consigli e le raccomandazioni degli esperti del Policlinico Gemelli per un’estate sana e in salute.

 

Viaggiare sicuri all’estero: vaccinarsi e rispettare regole essenziali di igiene
I consigli del prof. Roberto Cauda, direttore dell’Istituto di Clinica delle Malattie infettive dell’Università Cattolica di Roma di cui segue un articolato contributo per viaggiare all’estero in sicurezza.
Sicurezza alimentare in vacanza. Mangiare con il… cervello per gustarsi la villeggiatura
Nella stagione estiva l’attenzione nel consumare cibi deve essere maggiore in quanto il caldo favorisce la moltiplicazione dei microrganismi e conseguentemente il deterioramento degli alimenti più deperibili (carne, pesce, prodotti lattiero caseari).
Piscina e mare, un nemico è in agguato: l'otite del nuotatoree del subacqueo
Con l'arrivo del caldo, l'esigenza e il piacere di rinfrescarsi diventa più che mai gradita. L’orecchio, però, è il vero tallone d’Achille di chi nuota in piscina o al mare e, ancora di più, di chi fa apnea o immersioni con le bombole.
Come difendersi da punture di insetti, morsi di vipera e tocco della medusa
I consigli degli esperti del Policlinico Gemelli per una vacanza tranquilla al mare ai monti o in campagna. 
Norme comportamentali in vacanza: puntura o morsi di insetti e animali
Articolo a cura di Domenico Schiavino responsabile dell’Unità operativa di Allergologia del Policlinico universitario A. Gemelli.
Norme comportamentali in vacanza: Repellenti e insetticidi
Articolo a cura di Alessandro Barelli responsabile del Centro antiveleni Policlinico universitario A. Gemelli.