23.11.2006
Per conoscere le allergie
Una patologia caratterizzata da un’esagerata reattività del sistema immunitario verso specifiche sostanze, gli allergeni, innocue per i soggetti normali.

Negli ultimi anni, e soprattutto nei paesi industrializzati, le allergie hanno fatto registrare un importante aumento della loro incidenza. Ciò è imputabile da un lato all’inquinamento ambientale e dall’altro (paradossalmente) al mutatorapporto del nostro organismo con gli agenti infettivi (misure igieniche e vaccinazioni di massa).

In via del tutto parallela, inoltre, si vanno manifestando nuove allergie come ad esempio l’allergia al lattice, le fotoallergie etc.

 

 

 

 

 

Le allergie e le intolleranze
Quali sono i meccanismi che scatenano le allergie? quali gli strumenti in grado di individuare precisamente la reazione allergica?
L'allergia respiratoria
Cos'è l'allergia respiratoria, come si manifesta, come si può identificare e curare
L'allergia al lattice
Il lattice, un materiale ricco di sostanze allergeniche: quali reazioni? Chi sono le persone a rischio? Quale diagnosi e quale cura?
L'allergia ai farmaci
Alcuni antibiotici possono facilmente determinare reazioni allergiche: le cause, i sintomi, la diagnosi, la possibile desensibilizzazione.
L'allergia e l'intolleranza alimentare
le principali carattristiche delle allergie e delle intolleranze alimentari, curabili con un trattamento sensibilizzante specifico verso l'alimento allergizzante.
Poliposi nasale e intolleranza ai farmaci FANS
In alcuni casi ai polipi nasali, neoformazioni della cavità nasale che possono ostacolare la respirazione ostruendo la ventilazione naso-sinusale, sono associati fenomeni di reazioni avverse.
Allergia al veleno di imenotteri
Alcune sostanze contenute nel veleno prodotto da certi insetti possono scatenare una reazione allergica
Allergia sistemica al nichel solfato
La più comune allergia da contatto al nichel solfato è è in costante aumento soprattutto nei paesi industrializzati.
Orticaria cronica
Una delle dermatiti più comuni, caratterizzata dalla comparsa di pomfi, prurito e angioedema.


A cura di: Prof. Patriarca GiampieroProf. Schiavino DomenicoDott.ssa Nucera Eleonora