29.11.2012
Anafilassi

E’ il termine usato per indicare rapide e gravi reazioni allergiche, che possono interessare tutto l’organismo e che, se abbastanza severe, possono condurre alla morte.

La differenza tra anafilassi e reazioni anafilattoidi è il meccanismo con cui queste reazioni avvengono.
L’anafilassi è solitamente causata dagli anticorpi IgE ma lo steso evento può verificarsi anche in assenza delle IgE ed in questo caso si parla di reazione anafilattoide.
L’anafilassi e le reazioni anafilattoidi differiscono dunque per ciò che le causa.

Esempio di reazioni anafilattiche sono quelle causate da allergeni alimentari, da farmaci, dal lattice a causa delle IgE, mentre la somministrazione di morfina, di mezzi di contrasto iodato ed altre sostanze per via endovenosa causano reazione anafilattoide senza che vi sia l’intervento delle IgE.

A cura di UOC Allergologia
Fonte: Unicatt