Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore
Skip Navigation Links

Neonatologia
Direttore Prof. Costantino Romagnoli 
Dirigente Medico responsabile di Struttura Complessa

Telefono
06 30154786
Fax
06 3383211
Mail
costantino.romagnoli@policlinicogemelli.it
Complesso
Policlinico Gemelli
Locazione
Piano 5 - Ala C / Segreteria: Stanza 521 Ala C
Attivitá DH
Spina bifida e Uropatie congenite - piano 5 - ala L
Attivitá Ordinaria
Rooming-in e Nido (piano 5 - ala N e P); Patologia Neonatale (piano 5 - ala O); TIN e sub-TIN (piano 5 - ala O)

Il reparto di Patologia neonatale è dedicato alla didattica degli specializzandi di Pediatria, ma studenti del corso di laurea in medicina e chirurgia vi svolgono esercitazioni pratiche durante il loro tirocinio in Pediatria. Le allieve del corso di Laurea in Ostetrica vi fanno tirocinio negli ultimi anni di corso.

E’ un reparto ideale per la didattica operativa agli specializzandi ad indirizzo neonatologico. L’attività di ricerca è rivolta alle problematiche connesse con la patologia neonatale che non richiede approccio intensivo. Casistica di malformazioni cerebrali, di malformazioni cardiache e di disturbi del ritmo cardiaco, di sindromi plurimalformative, di asfissia lieve con sindrome post-asfittica non neurologica, infezioni neonatali localizzate e generalizzate, patologie neonatali a patologie materne gravi (miastenia, ipertiroidismo, ecc.), disturbi gravi dell’alimentazione, patologie coagulative ed ematologiche sono le patologie oggetto di ricerca clinica.

Nell'attività ambulatoriale di follow-up e nel day hospital neonatologico si fa didattica agli specializzandi ad indirizzo neonatologico e pediatrico generale con la collaborazione di oculisti e neuropsichiatri infantili. All’occorrenza collaborano specialisti di altre branche come i neurochirurghi, gli ortopedici, gli otorininolaringoiatri, foniatri, fisioterapico e psicologi.

L’attività scientifica è rivolta in particolare alle sequele neurologiche e neurosensoriali oltre che alla evoluzione della Retinopatia della prematurità.


Oggetto di studi longitudinali sono anche la relazione tra nutrizione post-dimissione ed accrescimento, frequenza di patologie respiratorie nei soggetti con patologia polmonare cronica e in quelli a rischi di infezione da virus sinciziale respiratorio.

Ricerca e Didattica


Inserire l'e-mailFormato non valido.



© 2016 Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli - Codice Fiscale e P.IVA n. 13109681000
Sede Legale Largo Francesco Vito 1, 00168 Roma - Sede Operativa Largo Agostino Gemelli 8, 00168 Roma
Tutti i diritti riservati/All Rights Reserved

Mappa del Sito | Informativa sulla Privacy | Avvertenze | Condizioni generali di utilizzo e consultazione del sito | Redazione | Webmaster