Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore
Skip Navigation Links

Ematologia
Direttore Prof. Andrea Bacigalupo 
Dirigente Medico responsabile di Struttura Complessa

Fax
Reparto 06-3017319; Day Hospital 06-30156648
Mail
emacat@rm.unicatt.it
Complesso
Policlinico Gemelli
Locazione
Reparto: 5 piano ala E; DayHospital: 6 piano ala E Percorso Marrone
Attivitá DH
10 Posti letto
Attivitá Ordinaria
29 Posti letto

La divisione di Ematologia della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli è parte integrante del Polo Oncologia ed Ematologia, ed inoltre afferisce all'Istituto di Ematologia dell'Univarsità Cattolica del Sacro. La divisione di Ematologia della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli è attiva da oltre 30 anni, completamente ristrutturata nel 2003, offre 29 posti letti con una zona di isolamento protettivo che consta di 8 posti letto per la terapia intensiva ematologica e trapianto di cellule staminali con 2 stanze sterili dedicate prevalentemente a trapianti da donatore volontario. Esse  garantiscono ai pazienti, in particolari condizioni cliniche o sottoposti a specifici programmi terapeutici, un elevato standard igienico.
 
In media in un anno vengono effettuati oltre 1000 ricoveri con una degenza media di circa 10 gg. La diagnosi e/o il trattamento dei linfomi non Hodgkin rappresenta la più frequente motivazione di ricovero, seguita dalla diagnosi e/o trattamento delle leucemie  acute mieloidi e linfoidi.  Il linfoma di Hodgkin, il mieloma multiplo, le sindromi mielodisplastiche  sono alcune tra le altre patologie maggiori trattate presso la Divisione. La Divisione di Ematologia è sita al 5° piano dell’ala E della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli.
 
Il Day Hospital di Ematologia con annesso ambulatorio è sito al 6° piano dell’ala E ed è stato di recente inaugurato nella sua nuova sede ed ampliato rispetto al precedente per rispondere ai crescenti bisogni del paziente ematologico e a standard di eccellenza.
 
Al Day Hospital afferiscono quotidianamente circa 100 pazienti per effettuare terapia antitumorale, trasfusionale, infusionale, prestazioni specialistiche ematologiche e diagnostiche. A tale struttura partecipano medici del Servizio di Ematologia e medici della Divisione di Ematologia, in un'ottica tesa a garantire al paziente un percorso diagnostico e terapeutico integrato nei vari momenti, senza discontinuità assistenziali nel corso delle possibili necessità (follow-up ambulatoriale, trattamento in regime di day-hospital, necessità di ricovero).
 
L'ambulatorio aperto tutti i giorni della settimana consente un rapido accesso allo specialista ematologo, e costituisce il riferimento  anche per tutte quelle patologie ematologiche che generalmente non necessitano di ricovero ma che comunque richiedono sorveglianza clinica e/o intervento terapeutico (neoplasie mieloproliferative e linfoproliferative croniche, anemie congenite, citopenie immuni, coagulopatie).
 
Il Centro Trapianti è accreditato secondo le vigenti normative italiane e secondo i criteri JACIE (joint accreditation Committee-ISCT (Europe) & EBMT). Gli Standards JACIE (Joint Accreditation Committee of ISCT and EBMT) sono concepiti per promuovere la qualità nel campo dell’attività clinica e di laboratorio, applicata al trapianto di cellule staminali e  progenitori emopoietici creando un sistema standardizzato di accreditamento, ufficialmente riconosciuto in tutta Europa. Pertanto l’accreditamento JACIE rappresenta il mezzo attraverso il quale un centro può dimostrare di svolgere la propria attività ad un livello di competenza in ottemperanza a standard di eccellenza riconosciuti.
Il programma attivo al Gemelli dal 1988  è stato accreditato per tutti i  tipi di trapianti di cellule staminali emopoietiche dal più semplice, il trapianto autologo (il paziente  riceve, dopo una chemioterapia ad alte dosi, le proprie cellule che sono state prelevate dal midollo e poi temporaneamente criopreservate ) a quello più complesso, il trapianto allogenico da donatore non familiare eseguibile con cellule staminali emopoietiche prelevate dal midollo osseo o dal sangue periferico tramite aferesi o proveniente da sangue di cordone ombelicale criopreservato e più di recente a trapianto parzialmente compatibile o aploidentico. Ad oggi più di 1000 trapianti sono stati eseguiti presso la Divisione di Ematologia.
 
Al programma trapianti della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli ha dato un  forte contributo il Centro Trasfusionale abilitato alla “manipolazione” e selezione di queste cellule prima di infonderle al paziente che ne ha bisogno e dedicato alla terapia di supporto trasfusionale indispensabile al moderno trattamento delle malattie del sangue.
 
La Struttura


Inserire l'e-mailFormato non valido.



© 2016 Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli - Codice Fiscale e P.IVA n. 13109681000
Sede Legale Largo Francesco Vito 1, 00168 Roma - Sede Operativa Largo Agostino Gemelli 8, 00168 Roma
Tutti i diritti riservati/All Rights Reserved

Mappa del Sito | Informativa sulla Privacy | Avvertenze | Condizioni generali di utilizzo e consultazione del sito | Redazione | Webmaster