Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore

Patologia ostetrica
Direttore Prof. Antonio Lanzone 
Dirigente Medico responsabile di Struttura Complessa

Telefono
06 30154949
Complesso
Policlinico Gemelli
Locazione
Ala P - Piano 4
Attivitá Ordinaria
26 Posti letto

L'Unità Operativa di  Patologia Ostetrica è strutturata in servizi di competenza specialistica e ultraspecialistica impegnati nella tutela della salute della donna che decide di intraprendere una gravidanza e che si trova ad affrontare una patologia sia pre-gestazionale, sia di nuova insorgenza in gravidanza.

L’attività assistenziale inizia dal periodo preconcezionale, in caso di donne con patologie internistiche di rilievo (diabete, ipertensione, cardiopatie, patologie ematologiche, patologie endocrinologiche, patologie reumatologiche)  e/o con storia personale di complicanze ostetriche (poliabortività, pregressa preeclampsia), e prosegue per tutta la durata della gravidanza, accompagnando la donna ed il feto fino al momento del parto.

L’attività  di reparto è rivolta  principalmente all'inquadramento della patologia materno-fetale,  sia sotto l'aspetto della diagnostica prenatale che del “management” clinico e terapeutico . Tali obiettivi vengono perseguiti mantenendo alto il livello di specializzazione delle prestazioni erogate e valorizzando l’attività multidisciplinare nel “counselling” alla donna affetta da gravidanza a rischio. In questo ambito collaborano intensamente con il reparto, molti altri specialisti che si confrontano quotidianamente con problematiche inerenti la gravidanza: diabetologi, endocrinologi, cardiologi, ematologi, reumatologi, nefrologi, internisti, chirurghi.

Le patologie che più frequentemente costituiscono indicazione al ricovero sono: minaccia di aborto/parto prematuro, rottura prematura delle membrane pretermine (pPROM) , gravidanza protratta, patologie del liquido amniotico (oligo- e poli-idramnios), alloimmunizzazione materno-fetale , ipertensione arteriosa (gestazionale, cronica e preeclampsia), diabete (gestazionale e pregestazionale), epatosi,  ritardo di crescita intrauterino del feto, insufficienza placentare, malformazioni fetali , placenta previa, patologie internistiche in gravidanza (malattie autoimmuni , malattie dell'apparato uropoietico, digerente e respiratorio, cardiopatie, malattie infettive, neurologiche e disendocrine),  tumori in gravidanza.  

Vengono ricoverate nel reparto di patologia ostetrica le gestanti con condizione di patologia che necessitano di monitoraggio intensivo, sia per le condizioni materne che per quelle fetali. Tali pazienti possono sono inviate al ricovero generalmente dai servizi ambulatoriali dell’UO (dove avviene una prima valutazione delle donne), dal Pronto Soccorso Ostetrico, ma anche per accesso diretto su indicazione del medico curante, da altri ospedali o strutture ambulatoriali esterne. Il ricovero è riservato a quelle donne la cui situazione clinica non è gestibile in regime ambulatoriale o di  Day Hospital  (indagini diagnostiche complesse, terapia farmacologia endovenosa, condizioni cliniche compromesse, possibilità di evoluzione verso maggiore gravità) e per il tempo minimo necessario a che la patologia possa evolvere verso il miglioramento.                                                                                                   

Per le donne con patologie che non necessitano di ricovero ospedaliero, la nostra Unità Operativa dispone di servizi ambulatoriali, articolati in un ambulatorio di Patologia Ostetrica, un Day Hospital Ostetrico ed un ambulatorio di Ultrasonografia Ostetrica. Tali servizi sono collocati al 2° piano ala O, in un unico Poliambulatorio dove le pazienti che ne necessitano, possono usufruire di differenti prestazioni nello stesso accesso.

La visita di patologia ostetrica ambulatoriale si svolge nelle giornate di lunedì e venerdì e consiste in: raccolta dell’anamnesi, presa visione degli esami e delle ecografie eseguite precedentemente dalla paziente, visita ostetrica, misurazione della pressione arteriosa, controllo del peso corporeo, prescrizione di eventuali nuovi esami e/o terapie, counselling, organizzazione di un piano assistenziale a seconda della patologia di base, altre consulenze specialistiche con diabetologi, endocrinologi ed ematologi.

Il Day Hospital ostetrico è aperto tutti i giorni della settimana ed accoglie le donne con problematiche di infezioni in gravidanza, alloimmunizzazione-fetale e malformazioni fetali. In tale servizio, oltre alle ecografie ostetriche periodiche, vengono offerte alle donne consulenze ostetriche ultraspecialistiche e consulenze con neonatologi, chirurghi pediatri, ematologi e microbiologi.

L’ambulatorio di ultrasonografia accoglie principalmente le donne con patologie di crescita fetale, patologie placentari, patologie del liquido amniotico e le donne con gravidanza protratta (oltre la 40° settimana) che vengono accompagnate con controlli frequenti fino al momento del parto. In tale servizio oltre alle ecografie ostetriche ed alle flussimetrie materno fetali, vengono eseguiti anche monitoraggi CTG (Cardiotocografici). 

 

La Struttura


Inserire l'e-mailFormato non valido.



© 2016 Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli - Codice Fiscale e P.IVA n. 13109681000
Sede Legale Largo Francesco Vito 1, 00168 Roma - Sede Operativa Largo Agostino Gemelli 8, 00168 Roma
Tutti i diritti riservati/All Rights Reserved

Mappa del Sito | Informativa sulla Privacy | Avvertenze | Condizioni generali di utilizzo e consultazione del sito | Redazione | Webmaster