05.05.2012
Banda della Polizia di Stato con il tenore Francesco Grollo in concerto per la Iris Onlus, alla presenza del Presidente Del Senato
Fonte: SS Ufficio stampa

Alla presenza del Presidente del Senato, Renato Schifani, giovedì 10 maggio alle 20.30 nell’auditorium dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, in largo Francesco Vito 1, zona Pineta Sacchetti, è in programma il gran concerto di beneficenza per la sezione capitolina dell’associazione di volontariato IRIS Onlus.

Sul palco, la banda musicale della Polizia di Stato, diretta dal MaestroMaurizio Billi con la partecipazione straordinaria del tenore Francesco Grollo.

Madrina della serata Annalisa Manduca, giornalista radio-televisiva; padrona di casa, Maria Bertolini, presidente della sede territoriale di Roma dell’associazione IRIS Onlus.

Il programma musicale è un viaggio nella bella musica per orchestre di fiati e nel bel canto. Nell’esecuzione della sinfonia Guglielmo Tell di Rossini, del Four Pictures from New York e Broadway Night di Molinelli, del West Side Story di Bernstein, di Granada di Lara, della Danzon n.2 di Marquez e, come doveroso, de il Canto degli Italiani di Novaro, un assaggio del vasto repertorio della Banda della Polizia di Stato, tra le più prestigiose orchestre a fiati a livello internazionale e orgoglio del Paese, come il tenore Francesco Grollo.

 

Si preannunciano come magistrali le interpretazioni di Tu che mi hai preso il cuor da Il Paese del Sorriso di Lehar, di Torna a Surriento dei De Curtis, del Nessun Dorma dalla Turandot di Puccini.

 

I fondi raccolti dal biglietto di ingresso di 25 euro e da libere donazioni a favore dell’Associazione di Volontariato, sono destinati, questa volta, all’acquisto di attrezzature per la sala operatoria della Ginecologia Oncologica del Policlinico Gemelli. Nel 2011, grazie alla generosità di tanti e al 1^ gran concerto di beneficenza della banda della Polizia di Stato, sono stati donati dalla IRIS al reparto di Tutela della Salute della Donna del Gemelli, ben 40 letti ergonomici per assicurare il confort adeguato alle tante donne sottoposte ad interventi chirurgici.

La IRIS onlus opera dal 2002 nell’ambito del volontariato socio-sanitario per promuovere negli ospedali oncologici italiani la cultura della Prevenzione, Cura e Ricerca sulla Salute di genere.

E’ presente con proprie volontarie, sotto la supervisione medico-scientifica di illustri ginecologi, senologi, oncologi e psicologi, in otto strutture ospedaliere a forte vocazione oncologica del Centro Sud Italia. E’ articolata nelle sezioni territoriali di Roma, Campobasso, Latina, Frosinone, Pescara, Manduria (Ta), Taranto, Rionero In Vulture (PZ), coordinate a livello nazionale dal comitato medico, presieduto dal prof. Giovanni Scambia, direttore del dipartimento"per la tutela della salute della donna e della vita nascente" del policlinico Gemelli di Roma.

In Iris l’impegno è speso  per assicurare alle donne che attraversano la malattia, accanto alle terapie appropriate, anche sostegno psicologico e grande umanità.

 

 

Scarica l'allegato (241 Kb)

 


  
Condividi Condividi questo comunicato stampa per posta elettronica E-mail Condividi questo comunicato stampa su Facebook Facebook Condividi questo comunicato stampa su Twitter Twitter Condividi questo comunicato stampa su Linkedin LinkedIn
Stampa Stampa questo comunicato stampa