Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore
Skip Navigation Links

05.02.2013
  
Le proteine sono composti organici tra i più complessi, costituenti fondamentali di tutte le cellule animali e vegetali. Dal punto di vista chimico, una proteina è un polimero (o anche una macromolecola) costituita da un insieme di 20 diversi monomeri detti amminoacidi spesso in associazione con altre molecole e/o ioni metallici (in questo caso si parla di proteina coniugata).
04.02.2013
  
Proteina che fa parte della gomma naturale estratta da un albero (Hevea brasiliensis), il cui allergene più importante è rappresentato dal cosiddetto “Rubber Elongation Factor” denominato Hev b1. Tale allergene è molto resistente e rimane inalterato durante i processi di lavorazione dei vari manufatti di gomma.
04.02.2013
  
Infiammazione nasale caratterizzata da prurito nasale, rinorrea (scolo acquoso continuo dalle narici provocato dall'ipersecrezione mucosa), starnuti, ostruzione nasale.
20.12.2012
  
Di seguito le modalità per accedere al servizio.
20.12.2012
  
Le visite gnatologiche, condotte con un approccio multidisciplinare, mirano a valutare il paziente nella sua componente occlusale, emotiva e neuro-muscolare.
20.12.2012
  
Dolore alla mandibola e ai muscoli masticatori, spesso irradiato alle tempie, alle orecchie, al collo e alle spalle. I DTM sono il risultato di diverse cause concomitanti.
20.12.2012
  
Domande frequenti dei pazienti sui disordini temporo-mandibolari.
20.12.2012
  
Le strategie terapeutiche adottate consistono nell'uso di apparecchi occlusali (o splint), nella riabilitazione ortodontica, nella terapia protesica, nella fisioterapia, nella riabilitazione neuro-muscolare mediante micro-vibrazioni e nella rieducazione posturale.
29.11.2012
  
L’acido folico (folato) è una vitamina appartenente al gruppo delle vitamine B (per la precisione è la vitamina B9).
29.11.2012
  
Antigeni in grado di provocare una risposta immunitaria.
29.11.2012
  
Sostanza estranea capace di evocare in un organismo ad essa sensibilizzato una reazione allergica, con l’intervento di anticorpi IgE, che si manifesta con sintomi diversi (orticaria, rinite, asma, ecc.).
29.11.2012
  
Sensazione di ronzio, fischio o altro rumore nell'orecchio.
29.11.2012
  
Perdita totale dell' udito
29.11.2012
  
Si chiamano antigeni tutte le sostanze in grado di sensibilizzare un soggetto, dando luogo a reazioni immunologiche di vario tipo, anche non IgE mediate
29.11.2012
  

Articoli da 31 a 45 su 197

Inserire l'e-mailFormato non valido.



© 2016 Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli - Codice Fiscale e P.IVA n. 13109681000
Sede Legale Largo Francesco Vito 1, 00168 Roma - Sede Operativa Largo Agostino Gemelli 8, 00168 Roma
Tutti i diritti riservati/All Rights Reserved

Mappa del Sito | Informativa sulla Privacy | Avvertenze | Condizioni generali di utilizzo e consultazione del sito | Redazione | Webmaster