Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore
Cos' e' la visita gnatologica
20.12.2012
Le visite gnatologiche, condotte con un approccio multidisciplinare, mirano a valutare il paziente nella sua componente occlusale, emotiva e neuro-muscolare.

All’interno del reparto vengono eseguite visite gnatologiche con un approccio multidisciplinare, mirato a valutare il paziente nella sua componente occlusale, emotiva e neuro-muscolare.

La visita specialistica consiste in un esame clinico dell’occlusione, della funzione mandibolare, dei muscoli masticatori, dei denti e del collo.

Potranno essere richieste radiografie dell’articolazione temporo-mandibolare ed essere eseguite valutazioni posturali, impronte per lo studio dell’occlusione ed esami neurologici.

Durante la visita vengono inoltre approfonditi gli aspetti emotivi che governano il quotidiano del paziente e vengono a volte usati questionari per valutare la "qualità della vita".

Per completare l’iter diagnostico, il reparto è dotato di sofisticare apparecchiature che consentono di valutare in maniera precisa e numerica l’equilibrio dell’occlusione (tramite il T-SCAN), la postura corporea (pedana stabilometrica) e la simmetria dei muscoli masticatori (Elettromiografia di superficie).
 


T-SCAN+Elettromiografia
 


Pedana stabilometrica

 


Inserire l'e-mailFormato non valido.



© 2016 Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli - Codice Fiscale e P.IVA n. 13109681000
Sede Legale Largo Francesco Vito 1, 00168 Roma - Sede Operativa Largo Agostino Gemelli 8, 00168 Roma
Tutti i diritti riservati/All Rights Reserved

Mappa del Sito | Informativa sulla Privacy | Avvertenze | Condizioni generali di utilizzo e consultazione del sito | Redazione | Webmaster